CARTIER PRIVÉ

Per Cartier il tempo è ciclico, non lineare come viene rappresentato convenzionalmente.

Questa visione unica spiega perché la Maison è costantemente impegnata in un processo incessante di trasformazione e reinvenzione, un movimento continuo che ci conduce verso il futuro. È così che i nostri orologi si affermano nell’immediatezza del presente, ma anche in un futuro in perpetua evoluzione. In un tempo illimitato per una creatività infinita.

 

Quest’anno, le nuove collezioni di orologeria Cartier ne sono la prova.

Questi orologi di forma e personalità vengono rivisitati e trasformati dalla Maison all’insegna della massima creatività.

 

TANK NORMALE

Ogni anno, un orologio raro entra a far parte della collezione Cartier Privé, l’appuntamento dei collezionisti che celebra ed esplora i modelli mitici della Maison attraverso segnatempo realizzati in serie limitate numerate. Oggi Cartier Privé rivela la sua settima opera: il Tank Normale. Creato nel 1917 da Louis Cartier e commercializzato due anni dopo, il Tank rappresenta una delle pietre miliari del patrimonio orologiero della Maison e della storia dell’orologeria.

 

Quest’anno Cartier ha immaginato una versione ora/minuto che rievoca le proporzioni e il vetro

zaffiro smussato dell’originale. È disponibile in oro giallo con cinturino in alligatore marrone e in platino con cinturino in alligatore nero. Una prima per la collezione Cartier Privé, il segnatempo è disponibile anche nelle versioni con bracciale in oro giallo e platino, con un gioco di finiture satinate e lucidate che richiama uno spirito risolutamente anni ‘70. Cassa e bracciale sono tutt’uno, con le

loro finiture satinate.

Questa continuità contrasta con la finitura lucidata che sottolinea i contorni dei brancard e degli spigoli della cassa.

 

TANK AMÉRICAINE

Lanciato nel 1989, Tank Américaine si ispira al modello Tank Cintrée da cui prende in prestito la curvatura della cassa. Il Tank Américaine inaugura nel contempo il primo bracciale regolabile adattato alla celebre fibbia pieghevole di cui Cartier deposita il brevetto nel 1910.

 

Nel 2023, l’atelier della creazione della Maison potenzia il design originale del segnatempo e la sua forma incurvata cesellando il tratto, più sottile e vigoroso. Il minimalismo della forma è ulteriormente rinforzato dal grafismo del quadrante e dall’integrazione perfetta delle anse della cassa nel prolungamento del bracciale.

Dotato del nuovo movimento 1899 MC pensato per le casse più sottili, Tank Américaine si declina in una versione tutta in oro e acciaio con un cinturino in pelle e in due versioni preziose in oro rosa e diamanti con cinturino in pelle o in oro bianco e oro rosa con pavé di diamanti e bracciale in metallo. Un bracciale appositamente pensato per Tank Américaine, le cui maglie dalle facce lucidate riflettono la luce.

 

SANTOS-DUMONT

Sublimare la sobrietà e la raffinatezza dell’iconico orologio Santos-Dumont: è questa la nuova sfida della Manifattura Cartier, che nel 2023 inaugura un nuovo calibro automatico scheletrato 9629 MC appositamente sviluppato.

 

Fedele all’eleganza del modello originale del 1904 di cui rinnova la tradizione con cassa in oro o in acciaio, viti a vista, corona di carica perlata e cabochon blu, il nuovo orologio Santos-Dumont, reinterpretato nel 2019, integra, per la prima volta, un movimento scheletrato i cui dettagli rendono omaggio al celebre aviatore.

Incarnazione dell’inventiva della Maison e simbolo narrativo della sua storia, questo movimento è dotato di una massa oscillante funzionale miniaturizzata che rievoca la Demoiselle: un aereo precursore progettato dal pilota nel 1907. Simbolo di grande impatto perché sembra sorvolare il globo terrestre. Quest’omaggio estetico e tecnico ad Alberto Santos-Dumont è una prodezza proprio come quelle dell’aviatore. Lui, l’uomo che punta più in alto, progetta oltre 22 macchine volanti, accumula brevetti di invenzione e mette la sua vita in gioco in ogni nuovo volo sperimentale.

Per sviluppare questo nuovo calibro micro-rotore dotato di 212 componenti, la Manifattura

Cartier di La Chaux-de-Fonds ha impiegato circa due anni.

 

Declinato in oro rosa e acciaio, l’orologio Santos-Dumont scheletrato spinge ancora più lontano il concetto di sofisticazione nella sua versione in edizione limitata in oro giallo e lacca blu navy in cui tutti i dettagli – lunetta e cassa – sono laccati, compresi i ponti scheletrati su cui la lacca è delicatamente applicata a mano.

 

IL NUOVO OROLOGIO BAIGNOIRE: L’OVALE NELL’OVALE

Fin dalla sua creazione nel 1912, l’orologio Baignoire viene declinato in molteplici variazioni. Come una serie infinita di possibilità offerte da Cartier, si inserisce nella sua continuità pur assomigliando sempre a se stesso.

 

Quest’anno, cambiamento di scala e di funzione. In un nuovo rapporto di proporzioni, il quadrante e gli iconici numeri romani sono coronati da un esclusivo nastro d’oro. Cartier va alla scoperta della forma

ovale del quadrante, emblema del segnatempo, trasformandola in un bracciale che avvolge il polso come una seconda pelle.

 

Nasce così un oggetto ibrido, prezioso: un orologio e al contempo un gioiello.

Questa nuova gestualità esalta il carattere sensuale del segnatempo che, grazie alla curvatura della cassa, garantisce il massimo comfort a chi lo indossa.

 

L’OROLOGIO CLASH [UN]LIMITED

Non solo meccanica ma anche bellezza: è questa la firma di Clash [Un]limited, un orologio gioiello che contrappone l’eleganza alla forza. Sfere, picot, clous carrés e mobilità: i codici della collezione Clash de Cartier si mostrano, si intrecciano, definiscono un percorso e si manifestano nel design di un orologio prezioso.

 

Angoli smussati e quadrante bisellato, giochi di pieno e vuoto, di forme tonde e quadrate: la geometria è una costante nello stile della Maison. Cartier promuove una cultura del design in cui il rigore grafico e il movimento, sia quello delle sfere che ruotano su sé stesse che quello delle cerniere articolate del bracciale, delicate sulla pelle, sono perfettamente bilanciati.

 

Un desiderio di strutturare architettonicamente la creazione e di aggiungervi prospettiva: dalla forma delle maglie a quella della piccola cassa il cui vetro a sedici sfaccettature accentua il carattere.

 

LA PANTHÈRE DE CARTIER

L’emblematica pantera di Cartier impreziosisce con la sua impronta selvaggia l’ultimo orologio gioiello della Maison. Il morso si chiude con audacia su un quadrante di lacca nera, che richiama le famose macchie del manto felino.

 

Feroce e selvaggio, si inserisce con grazia nel repertorio delle collezioni preziose La Panthère. Un orologio regale che deve la propria eleganza alla vitalità del savoir-faire gioielliero: finiture realizzate a mano, macchie laccate e lucidate una a una e incastonatura.

 

In versione total look in oro giallo o oro rosa maculato con lacca nera o in versione oro bianco con pavé di diamanti, sa catturare lo sguardo con i suoi due occhi in tsavorite o smeraldo.

 

Spese di spedizione gratuite

Spedizione standard gratuita per ogni ordine

Confezione regalo

Ricevi il tuo acquisto all'interno di un elegante gift bag

Assistenza dedicata

Rocca ti offre servizi e garanzie esclusivi

Siamo qui per rispondere alle tue domande e aiutarti a trovare il prodotto perfetto.

Numero Verde 800 001794

Vivi l’esperienza Rocca, trova la Boutique vicino a te